The Tree of Life

The Tree of Nivea

Lo so: pur non essendo un detrattore (per quel che conta, io su quella cosa stupida che sono i voti o le stelline  —  iscritte a registro sono due stelline e mezza, o se volete un bel sette  —  rifletto ancora), sono può darsi un «oltranzista dileggiante», sono può darsi un «critic[o] hamburger, [capace] di passare dal …

Malick dopo la Battistini

The Tree of Life, viva il cielo, ha riportato in vita un po’ di dibattito sul cinema. O più esattamente bisogna dire  —  e forse sono io ad esser stato distratto  —  che era da un po’ che gli animi non si scaldavano così tanto. La discussione, più che dal film, però, è stata generata …

Malick, von Trier, Hitler

Uscito in 113 sale, che direi essere un buon numero per un prodotto di difficile fruizione, comunque la si voglia pensare, l’ultimo lavoro di Terrence Malick può ora essere liberamente analizzato. Per farlo a dovere ci vorrebbero probabilmente un’altra visione (ma questo lo dicon tutti: questo è un film troppo complicato per provare a darne …